Prevenzione e contrasto dello spaccio e del bullismo a scuola

Dal 15 ottobre 2014 è attivo un servizio della Questura di Vicenza, che si inserisce in un’azione di prevenzione e  contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ed al fenomeno del bullismo, che possano vedere coinvolti come vittime o autori gli studenti.

Il servizio prevede la segnalazione di episodi di spaccio di sostanze stupefacenti e di bullismo rilevati all’interno delle scuole e nelle immediate adiacenze inviando un SMS al seguente numero gratuito:

43002 (numero gratuito)

il messaggio dovrà contenere l’indicazione della provincia nella quale si è verificato l’evento da segnalare; nel caso in cui l’SMS sia carente di tale indicazione, il sistema prevede l’invio automatico al segnalante di un messaggio di risposta con il quale sarà richiesto questo specifico elemento.

Tutte le segnlazioni, siano esse pervenute con o senza identificativo del chiamante, verranno trattate con modalità protette, nel rispetto della vigente normativa.

Alleghiamo la Comunicazione della Prefettura di Vicenza del 3 ottobre 2014

 

I commenti sono chiusi