GIORNATE DELLA MEMORIA E DEL RICORDO

Sabato 27 gennaio si è celebrato il Giorno della Memoria. Nel nostro Istituto la commemorazione è avvenuta con diverse modalità (ne parla oggi il Giornale di Vicenza).

Nelle giornate precedenti il Giorno della Memoria è stata allestita una mostra fotografica nei corridoi della scuola, visibile a tutti gli studenti e al personale docente e non docente.

Sulle porte delle aule sono appese le biografie dei Giusti tra le nazioni o comunque di persone che hanno lasciato un segno di speranza nonostante le violenze e le persecuzioni ricevute. Nei corridoi sono invece appese tabelle fotografiche per aiutare i nostri alunni a cogliere il valore del Giorno della memoria e del Giorno del ricordo di sabato 10 febbraio.

Lunedì 29 gennaio le classi quarte e quinte hanno inoltre partecipato ad attività che hanno messo a fuoco genocidi e violenze non solo della seconda guerra mondiale e della Shoah in particolare, ma anche situazioni del nostro tempo e di ogni latitudine.

Per questo, oltre alla visione di un film tematico, ogni classe ha partecipato a cinque laboratori suddivisi per aree geografiche (Africa, America Latina, Medio Oriente, Asia ed Europa) sono stati momenti di approfondimento e conoscenza di realtà spesso poco note ma drammaticamente attuali. Nella giornata di oggi sono state invece coinvolte le classi terze con una contestualizzazione storica (a cura della prof.ssa Annalisa Castagna) seguita dalla visione di un film tematico.

L’importante lavoro dei docenti Maddalena Albanese, Dino Caliaro, Annalisa Castagna, Elisabetta Cazzola, Laura Filotto e Alessandra Sperotto, coadiuvati dal prezioso aiuto dei loro studenti e degli studenti animatori, ha interessato e sensibilizzato tutti gli studenti, che in gran parte non conoscevano certe realtà.


Di seguito il link alla nostra piattaforma di e-learning (Risorse didattiche aperte) con il materiale dei laboratori:

Aggiungi ai preferiti : Permalink.